Belvedere – I loculi

Belvedere - I loculi
In quest’area del forte era stata posta la cosiddetta “colombaia”, ossia i sei loculi destinati ad ospitare le salme dei caduti del forte in attesa di sepoltura. Le nicchie erano dotate di bare scorrevoli realizzate in zinco ed erano state pensate per ovviare ai problemi di igiene in caso di assedio. Sia le fortezze dello ...

Belvedere – Gli alloggi

L’alloggio dei soldati e degli ufficiali in comando si trovava in queste grandi stanze. Esse erano dotate di letti a castello e pagliericci per la truppa, austeri letti singoli per i comandanti. Gli ambienti erano riscaldati con alcune stufe a legna ed erano dotate di ampie finestre per consentire una certa aereazione degli ambienti. Esisteva ...

Belvedere – L’infermeria

Non poteva mancare, in un’opera militare, un’area destinata al ricovero ed alla cura dei feriti. L’infermeria era costituita da un reparto di degenza, con otto posti letto, una stanza di medicazione ed un ambulatorio. Nonostante le ferite provocate dalle schegge d’artiglieria provocassero orribili mutilazioni nei sopravvissuti e i prolungati bombardamenti minassero la sanità mentale dei ...