Werk Colle delle Benne-Terrazza

I forti appartenenti alla prima fase dello stile Vogl adottavano una ampia terrazza sommitale. Spazio destinato allo svago della guarnigione, essa dispone di una canaletta di raccolta dell’acqua piovana che veniva convogliata direttamente alla cisterna.

Una sentinella effettua la guardia sulla terrazza di Werk Dossaccio di fronte al magnifico panorama delle Dolomiti nell'inverno del 1916. Fonte:www.europeana1914-1918.eu

Una sentinella effettua la guardia sulla terrazza di Werk Dossaccio di fronte al magnifico panorama delle Dolomiti nell’inverno del 1916. Fonte:www.europeana1914-1918.eu

Il perimetro della terrazza era utilizzato per la ronda della guardia addetta alla sorveglianza del fossato.

Il picchetto di guardia di Cima Bissina (2800 m) composta da Standschutze nell'inverno del 1915. Fonte: www.europeana1914-1918.eu

Il picchetto di guardia di Cima Bissina (2800 m) composta da Standschutzen nell’inverno del 1915. Fonte: www.europeana1914-1918.eu

Sul lato nord-orientale sono presenti due putrelle in ferro, usate per alloggiare un riflettore elettrico, utilissimo per illuminare il lato settentrionale del fossato.

Leave a Reply